Carnevale in Sicilia 2018: pronti per la festa più divertente dell’anno?

Carnevale in Sicilia

Il Carnevale è una di quelle feste in cui la gente butta via la maschera (quella seria…quella delle responsabilità, per intenderci) per dare spazio alla maschera burlona, quella che ama far festa e un po’ di sana baldoria.

Il Carnevale è la festa di chi vuole divertirsi, e in Sicilia, ci sono tantissimi eventi per farlo. Come si trascorre il Carnevale in Sicilia? Vediamolo insieme, giusto il tempo di indossare la maschera…

Carnevale di Acireale (Ct)

carri allegorici carnevale in sicilia

Il Carnevale di Acireale, è forse uno dei più noti e belli di tutta la Sicilia. Le vie barocche del centro si animano con le sfilate dei tradizionali carri allegorici, che grazie alle abili mani dei cartapestai, raccontano in chiave satirica la società odierna. La caratteristica principale del Carnevale di Acireale, sono però i carri infiorati, delle vere e proprie opere d’arte realizzate da abili fiorai. L’edizione 2018, promette una carrellata di eventi e tanto divertimento anche per i più piccini, come ad esempio il concorso bambini in maschera, scuole in maschera, il pomeriggio giovani e tanti spettacoli di musica e cabaret. Non mancano le bancarelle con i dolciumi e la gastronomia siciliana.

Dove e quando: Centro storico di Acireale (Catania) dal 3 al 13 febbraio

Programma completo

Carnevale di Sciacca (Ag)

carro allegorico carnevale sicilia

Un Carnevale che ha radici molto profonde e che ogni anno attrae numerosi visitatori da tutta Italia.

La maschera simbolo del Carnevale è quella del Peppe Nappa (maschera della commedia dell’arte siciliana), che aprirà e chiuderà la festa più attesa dell’anno. Sfilando tra le vie del centro, la storica maschera distribuirà vino e salsicce per tutta la durata del Carnevale, fino a quando, l’ultima sera del Martedì Grasso, verrà dato al rogo in piazza accompagnato dai fuochi d’artificio.

Otto carri allegorici che sfileranno lungo le vie del centro nelle giornate di sabato 10, domenica 11 e lunedì 12 febbraio.  Non mancheranno gli eventi, gli spettacoli, la musica e le attività anche per i più piccini.

E se sei curioso di conoscere la storia del Carnevale di Sciacca, il museo del Carnevale svela tutti i retroscena della manifestazione.

Dove e quando: Sciacca (Agrigento) dal 8 al 13 febbraio

Programma completo

Carnevale di Termini Imerese (Pa)

maschere del carnevale di termini imerese

Il Carnevale di Termini Imerese nasce nel 1848, portato in Sicilia dai napoletani. La particolarità del Carnevale di Termini Imerese è infatti la partecipazione di una figura femminile, Nanna, che sfila accanto alla maschera maschile Nannu.

Non mancheranno gli eventi per i bambini, le sfilate, la musica e tanta allegria. E per quanto riguarda il cibo ti consiglio di assaggiare la specialità tipica del carnevale di Termini: le sfinci palermitane (frittelle dolci condite con zucchero e cannella).

Dove e quando: Termini Imerese (Pa) dal 4 al 13 febbraio

Programma completo

Carnevale di Novara di Sicilia (Me)

tradizione del maiorchino

Il carnevale di Novara di Sicilia è legato alla tradizione del Maiorchino: un tipico formaggio pecorino. La sagra si svolge lungo il percorso che dalla piazza principale arriva a Pian Don Michele (zona teatro). I partecipanti fanno rotolare una forma di formaggio stagionato, che varia dai 5 ai 10 kg, lungo un percorso di circa 2km. Si gioca a squadre di 3 concorrenti ciascuna. Vince la squadra che arriva prima alla meta. Per concludere, tutti a mangiare dolci, ricotta, e maccheronata al sugo di carne di maiale.

Dove e quando: dall’11 al 13 febbraio 2018

Carnevale di Regalbuto (En)

maschera di carnevale in sicilia

Il più bel carnevale in provincia di Enna giunto alla sua 71° edizione. Il giovedì grasso si terrà la festa dei bambini. Dalle 17.00 in poi, gli animatori attendono i bambini in piazza, rigorosamente in maschera, per truccarli e farli divertire tra musica e giochi divertenti. Tra gli eventi anche delle serate a tema con un concorso che decreterà la maschera più bella. Il Carnevale di  Regalbuto è un appuntamento da non perdere per gli amanti dei ballo e dell’allegria. Questa manifestazione che i regalbutesi inscenano da oltre 130 anni e che esplode negli ultimi tre giorni antecedenti il mercoledì delle Ceneri, rallegra con musiche, danze e maschere l’atmosfera regalbutese per circa un mese.

Dove e quando: dall’8 al 13 febbraio 2018

Programma completo

Conosci altri carnevali in Sicilia? Raccontamelo nei commenti!

Buone mascherate a tutti!

logo di claireinsicily blog di viaggi e vacanze in sicilia con i bambini

Informazioni su Claire 114 Articoli
Sono Chiara, mamma di due piccoli esploratori classe 2015 e 2013. Racconta-storie siciliane per passione ma con la valigia sempre pronta per vivere nuove avventure all'estero...

23 Commenti

  1. Bello il carnevale siciliano, non me n’ero mai interessata. Mi interessano anche i piatti preparati per l’occasione eeheh

  2. Ho sentito parlare dei Carnevali in Sicilia dai cartapestai di Massafra(Ta). Qui da noi fino ad un paio di anni fa si festeggiava il carnevale con mastodontici carri nel periodo giusto febbraio/marzo. Ora lo fanno a luglio. Mah, io non ne sono convinta. Carnevale è d’inverno, non d’estate

  3. M’ispira un sacco il Carnevale di Novara di Sicilia soprattutto per il banchetto post gara 😉
    Visto che quest’anno testerò quello di Venezia, dovrò tenermi libera l’anno prossimo per andare a testare questo!

  4. Essendo veneti siamo abituati al solito carnevale di Venezia.
    Sono contenta che ci siano manifestazioni, eventi e tradizioni altrettanto affascinanti anche nel resto dell’Italia.
    Di certo, per sfuggire alle solite nostre maschere dovremmo fare un salto nei vostri dintorni e scoprire queste chicche che ci avete raccontato!! 🙂
    Grazie 🙂

  5. Il carnevale con la tradizione del Maiorchino sembra super gustoso! Non sapevo che in Sicilia il carnevale venisse festeggiato così in grande stile, pensavo fosse più una tradizione del nord Italia 🙂

  6. Ovviamente conoscevo solo il Carnevale di Acireale… Anche gli altri sembrano molto interessanti e lo dico da figlia di mamma siciliana e da amante di questa regione, che offre sempre tantissimo a livello culturale e umano, nonché naturalistico. E tu a quale parteciperai?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto