San Vito Lo Capo con i bambini: tutto quello che devi sapere per la tua vacanza family

bambini al mare a san vito lo capo

Cosa fare a San Vito Lo Capo con i bambini? Cosa bisogna assolutamente sapere per organizzare una perfetta vacanza al mare in Sicilia con i bambini?

San Vito Lo Capo è una delle mete più gettonate, conosciute, decantate e amate della Sicilia. La conosciamo tutti: la chiamano i Caraibi della Sicilia, a mio avviso è un termine non adatto per definire questo stupendo tratto di costa e, più avanti ti spiego perché.

Noi siamo stati a San Vito Lo Capo con i nostri bambini due volte; la prima nel 2018 in occasione del Festival Internazionale degli Aquiloni, un evento che si svolge ogni anno a fine maggio che colora e anima il cielo di questa stupenda località. La seconda volta invece siamo tornati in 5, con il piccolo Lorenzo di appena 8 mesi, nell’estate del 2021.

San Vito Lo Capo con i bambini: come arrivare

souvenirs da San Vito Lo Capo

San Vito Lo Capo si trova nella punta estrema della Sicilia nord occidentale. Per raggiungere questa località in aereo ti consiglio di atterrare all’aeroporto di Trapani dal quale dista più o meno 60 km, oppure su Palermo (85 km).

Il mio consiglio è quello di noleggiare un’auto perché la Sicilia va scoperta ed esplorata tappa dopo tappa. E poi anche perché i mezzi di trasporto (bus e treni) in Sicilia non sono poi così affidabili in termini di orari.

San Vito Lo Capo con i bambini: il mare e le spiagge

bambini che giocano sulla spiaggia di san vito lo capo

A San Vito Lo Capo si va per il mare! Se hai già letto il mio articolo sulle 10 migliori spiagge per bambini in Sicilia, avrai sicuramente visto che ho inserito la spiaggia di San Vito Lo Capo tra quelle più a misura di bambino.

La spiaggia è molto ampia, lunga quasi 3 km. I fondali sono bassi e sabbiosi e l’acqua, molto pulita, è di un bel color turchese che fa venire voglia di tuffarsi!

Come puoi vedere dalle foto i miei bimbi hanno giocato tranquillamente in completa sicurezza, senza bisogno dei braccioli.

spiaggia di San Vito Lo capo ideale per i bambini

bambini che giocano sulla spiaggia di san vito lo capo

La spiaggia di San Vito Lo Capo oltre ad essere di una bellezza sconvolgente è anche molto comoda per chi viaggia con i bambini perché offre una serie di servizi che senz’altro facilitano il turismo familiare: spiagge attrezzate con lettini e ombrelloni, bar, ristoranti, gelaterie e negozi di souvenir.

Le spiagge e gli stabilimenti

un bambino in spiaggia a san vito lo capo

Se non vuoi rischiare di trovarti in mezzo a una vera bolgia di turisti nella stagione estiva, ti consiglio di organizzare con largo anticipo la tua vacanza a San Vito Lo Capo.

Le spiagge libere, nei mesi di luglio e agosto sono molto affollate, la balneazione diventa poco rilassante e caotica.

Per ovviare al problema, durante le ultime vacanze nel 2021, ho deciso di prenotare una postazione con due lettini e ombrellone presso uno stabilimento balneare.

Ho prenotato almeno tre mesi prima per assicurarmi un posto in seconda fila. Per comodità e per vicinanza alla struttura ricettiva che avevo prenotato, ho scelto il lido Al Sabbione. Lo stabilimento non è economico, ho pagato 28 euro al giorno per due lettini e un ombrellone, ma è comodo: c’è un bar ristorante, un parcheggio, ma soprattutto, è decisamente più tranquillo rispetto agli stabilimenti che si trovano in corrispondenza del centro del paese.

bambini al mare a san vito lo capo

Da alcuni anni a questa parte la spiaggia di San Vito Lo Capo fa parte della rete di spiagge “ZERO BARRIERE”. Grazie a questo progetto la spiaggia diventa accessibile a tutti grazie ad una serie di servizi quali: sedie tiralò, sedie sand & sea, carrozzine elettriche e personale qualificato per il salvataggio.

Vuoi una valida alternativa alle spiagge affollate di San Vito lo Capo?

Ecco la chicca che stavi cercando: Caletta Santa Margherita a Macari!

Per raggiungerla è semplicissimo segui le indicazioni qui. C’è un ampio parcheggio gratuito e un servizio navetta sempre gratuito (puoi lasciare un’offerta libera per sostenere l’associazione) che conduce alle varie calette lungo il percorso. Se non vuoi prendere il trenino sappi che con una camminata di poco più di 5 minuti arriverai nella prima caletta e questo è lo scenario che si aprirà davanti ai tuoi occhi.

Ti consiglio di portare un ombrellone se vuoi usufruire della spiaggia libera, in alternativa troverai un piccolo stabilimento balneare con la possibilità di noleggiare lettini e ombrelloni.

Il centro del paese, le passeggiate e i negozietti

negozio di souvenirs a san vito lo capo

L’attività commerciale e turistica della città si snoda lungo il corso Savoia, dove i colori dell’artigianato locale e gli odori di arancine, panelle fritte e gelati ti fanno vivere una bellissima esperienza sensoriale, un po’ troppo turistica per certi aspetti, ma comunque bella.

Ti consiglio di passeggiare tra le vie del centro nel tardo pomeriggio e attendere il tramonto per fare un aperitivo guardando il mare e per cenare, poi, in uno dei ristoranti del paese.

una famiglia a san vito lo capo
Il nostro aperitivo in spiaggia

San Vito Lo Capo con i bambini: dove mangiare

ristorante sul mare a san vito lo capo

Lungo il corso Savoia ci sono tantissimi bar e ristoranti che propongono diversi tipi di menù: pesce, fritti, insalate, arancine…insomma c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Noi ci siamo trovati bene al Sea Garden, location perfetta perché si trova proprio sulla spiaggia, ma attenzione: abbiamo ordinato solo insalate e un piatto di pasta per i bimbi quindi non garantisco per il resto e soprattutto per il pesce. Ma le panelle erano davvero buone!

piatto di panelle di san vito lo capo

Diciamo che se cerchi un posto dove poter mangiare qualcosa di non troppo elaborato per pranzo, dopo una giornata di mare, allora va bene. I prezzi sono modici per essere un locale sul mare (per 2 insalate, 1 piatto di pasta, panelle, acqua e caffè abbiamo pagato 30 euro).

Se invece vuoi concederti una cena a base di pesce e couscous con i fiocchi ecco una lista di ristoranti consigliati dalla gente del posto:

couscous

  • Gna Sara, sembrerebbe uno dei migliori. In effetti la scorsa estate non ho mai trovato posto, quindi pensaci in anticipo.
  • Profumi di Cous Cous, il ristorante dove abbiamo mangiato noi l’anno scorso. Locale abbastanza chic (un po’ troppo per una famiglia con bambini) ma pesce delizioso.
  • Ristorante Tannure, per assaggiare un buon Cous Cous
  • Trattoria du Lantineri, cucina tipica siciliana prezzo medio 25 euro a persone

Per finire, non può mancare il gelato o una rinfrescante granita: noi ci siamo fermati presso la gelateria “Ciuri Ciuri” e il gelato era davvero buono.

San Vito Lo Capo con i bambini: quando andare

mamma e bambini che giocano sulla spiaggia di San vito lo capo

Il periodo ideale per visitare San Vito Lo Capo con i bambini è sicuramente giugno/luglio, anche se a luglio, soprattutto dopo la seconda metà del mese inizia a essere veramente affollato!

Da evitare agosto. Bello anche settembre, con il Cous Cous Fest!

bambino che gioca sulla spiaggia di san vito lo capo

E qui ritorno al punto di partenza e ti spiego perché a mio avviso San Vito Lo Capo non può essere paragonata ad una spiaggia caraibica: la spiaggia è letteralmente invasa da lettini, ombrelloni e stabilimenti balneari.

Il turismo in Sicilia è una risorsa importantissima ma c’è sempre il rovescio della medaglia. D’altronde non si può pensare di trovare servizi e spiagge incontaminate allo stesso tempo. Vale la regola del compromesso, no?

San Vito Lo Capo con i bambini: dove dormire

una famiglia al mare a san vito lo capo

Non si può andare in Sicilia e stare fermi per una o due settimane nella stessa località! Ecco perché io non amo molto la formula villaggio turistico. In un villaggio turistico si rischia di rimanere sempre all’interno di quella micro realtà e non si coglie l’autenticità di un posto. Quindi per me la soluzione ideale è sempre casa vacanze o bed & breakfast.

bambini che giocano a Erice

A maggio del 2018, abbiamo scelto una casa vacanze in località Valderice: Casa Vacanze San Marco , ad appena 35 minuti in auto da San Vito. Da visitare il caratteristico Borgo Medievale di Erice, che sembra sospeso tra le nuvole.

castello di Venere a Erice

Per la vacanza estiva, l’anno scorso, abbiamo invece scelto una formula più comoda presso un campeggio.

Su Booking ho prenotato presso Il Camping Village La Pineta, una grande struttura che offre ampie piazzole attrezzate per campeggiatori e camperisti, camere con servizi alberghieri e mini appartamenti. Il tutto in un unico Villaggio sulla splendida costa di San Vito Lo Capo.

La Pineta dispone di 2 piscine, Campetto di calcio, Campo di tennis, Market, Ristorante e Pizzeria.

I bungalow sono molto semplici, senza lode e senza infamia, ma quello che più mi interessava era la possibilità di poter cucinare la sera e di avere uno spazio esterno per i bambini.

bungalow villaggio la pineta di san vito lo capoSe vuoi soggiornare invece sul lungomare di San Vito Lo Capo, direttamente fronte mare ti segnalo:

Hotel Egitarso sul Mare

Hotel Solanto

Se invece cerchi Formula Villaggio Turistico:

Villaggio Calamancina

Calampiso Resort



Booking.com

San Vito Lo Capo e dintorni: non c’è solo il mare!

Siamo in Sicilia, scrigno di culture, tradizioni millenarie e siti archeologici. Non possiamo dunque rimanere solo in spiaggia senza aver visitato la bellezze nei dintorni giusto? Ecco i miei suggerimenti sugli itinerari nei dintorni:

Grotta Mangiapane (Custonaci)

grotta mangiapane
Grotta Mangiapane
A pochi chilometri da San Vito Lo Capo, in località Custonaci, c’è un luogo in cui ti consiglio di andare per scoprire un angolino di Sicilia più autentico e tradizionale.
È la Grotta Mangiapane posta sul monte Cofano. Al suo interno, in una spaccatura della terra, è stato costruito un villaggio abitato fino agli anni ’50 dalla famiglia Mangiapane.
Oggi è possibile visitare le casette che raccontano la vita d’altri tempi: gli antichi mestieri, le arti siciliane e la vita di una Sicilia che non c’è più. Per i bambini c’è anche una fattoria con tanti animali.
Insomma bisogna assolutamente andarci, e se ci vai in inverno sappi che nel periodo natalizio viene allestito un presepe vivente.

Scopello, Segesta e le Saline di Trapani

Partendo da San Vito Lo Capo, potrai fare delle escursioni giornaliere alla scoperta delle bellezze archeologiche, naturalistiche e artistiche di questo tratto di costa.

Leggi i miei suggerimenti sulla Sicilia Occidentale con i bambini e un racconto di viaggio tra saline e templi.

bambino ai templi di Segesta in Sicilia

La Riserva dello Zingaro

Uno dei luoghi più incontaminati della Sicilia. Leggi tutti i miei suggerimenti per visitarla con i bambini

riserva dello zingaro da visitare nei dintorni di san vito lo capo

San Vito Lo Capo e il Festival degli Aquiloni

festival degli aquiloni a san vito lo capo

Aggiornamento 2022: causa Covid l’evento è stato momentaneamente sospeso

Il Festival degli Aquiloni di San Vito Lo Capo si svolge ogni anno a fine maggio. La zona di San Vito è abbastanza ventosa ecco perché qui gli aquiloni volano che è una meraviglia!

Il Festival propone una carrellata di eventi e attività soprattutto per i bimbi: dai laboratori per creare il proprio aquilone, all’animazione in spiaggia con clown e trampolieri.

Noi abbiamo portato un piccolo aquilone, comprato prima da Decathlon, per la gioia dei bambini che, a turno, si sono divertiti a far volare il loro “delfino blu”. Peccato poi che sia volato via incagliandosi su un albero 🙂

E tu sei mai stato a San Vito Lo Capo con i bambini, o anche senza? Conti di andarci con la tua famiglia? Ti aspetto nei commenti per conoscere la tua esperienza o per darti dei consigli sul tuo prossimo viaggio in Sicilia con i bambini.

A presto,

Chiara

Potrebbe interessarti anche:

Visitare la Riserva dello Zingaro con i bambini: si può, ecco i miei consigli

Cosa vedere a Palermo con i bambini in un giorno

10 motivi per visitare la Sicilia con i bambini

logo di claireinsicily blog di viaggi e vacanze in sicilia con i bambini

 

 

 

Informazioni su Claire 201 Articoli
Sono Chiara, guida e racconta-storie siciliane per passione ma con la valigia sempre pronta per vivere nuove avventure all'estero. Mamma di tre piccoli esploratori classe 2013, 2015 e 2020 e moglie di un pilota elicotterista con la passione per il mare!

11 Commenti

  1. Che spettacolo il festival degli aquiloni.. Anche il cous cous festival mi ispira tantissimo. Siamo stati a SAN Vito lo Capo 3 anni fa… Bella eh, ma mi ha entusiasmata di più la zona di Vendicari, Marzamemi, Siracusa, Pachino, Porto Palo, etc… Anche se la Sicilia é bedda sempre e tutta.

  2. Ormai frequento un sacco di forum di viaggi e vedo foto di San Vito lo Capo dappertutto. Mi sa che dovremmo andarci prima o poi perché deve essere un posto fantastico. L´evento con gli aquiloni si fa solo una volta all´anno che tu sappia?

  3. Ma è meraviglioso! Ho sempre adorato gli aquiloni fin da piccolina e questo sarebbe proprio un evento per me, oltre che per il mio gnomino.

  4. Sto pensando quest’anno di venire in vacanza. Purtroppo il periodo sarà dal 19 al 30 Agosto. Suggerimenti ? Per l’alloggio penseremmo di affittare una casa vacanza siamo in 3 adulti più una bimba. Quale zona sarebbe meglio ? non necessariamente il centro pensavamo. Accetto consigli grazie.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.