Visitare Siracusa con i bambini in un giorno: cartoline da Ortigia

immagine di copertina visitare Siracusa con i bambini

La voglia di viaggiare è sempre dietro l’angolo quindi devo placarla in qualche modo! A volte, per fortuna, si può viaggiare anche senza allontanarsi troppo dal proprio campo base e allora oggi ti racconto la nostra giornata a Siracusa e cercherò di darti alcuni consigli su come visitare Siracusa con i bambini in un giorno.

Consigli per visitare Siracusa con i bambini in un giorno

guide di viaggio Siracusa con dei consigli per visitare la città con i bambini

Per visitare bene Siracusa non basta di certo un giorno, soprattutto se vuoi dedicare una parte della giornata alla visita del Parco Archeologico della Neapolis, leggi qui i miei consigli: 

Parco Archeologico della Neapolis di Siracusa con i bambini

Per quello,ti consiglio sicuramente di trascorrere almeno un weekend, ne abbiamo già parlato in questo articolo: Weekend a Siracusa con i bambini: le migliori cose da fare. Ieri, invece, avevamo solo un giorno a disposizione, abbiamo così deciso di concentrare la nostra visita nel centro storico di Ortigia.

tempio di Apollo a Siracusa
Tempio di Apollo

Ad Ortigia, si accede passando attraverso il Ponte Umbertino, che collega l’isolotto alla città di Siracusa. La visita può svilupparsi seguendo diversi itinerari.  Noi abbiamo iniziato il nostro giro dal Tempio di Apollo, il più antico tempio dorico dell’occidente greco. Dopo una breve sosta caffè, ci dirigiamo verso la via Cavour, una piccola chicca nel cuore di Ortigia. Una stradina stretta molto caratteristica ricca di negozietti e ristoranti, che tra un vicolo e l’altro si affaccia nel blu del golfo di Siracusa.

Ti consiglio di fare una sosta per vedere la bellissima fontana Artemide in piazza Archimede. Una bellissima fontana che narra la vicenda della ninfa Aretusa in fuga da Alfeo protetta dalla Dea Diana. Qui potrai trovare mille spunti di narrazione e scoprire insieme ai tuoi bambini la mitologia!

Proseguendo sulla via Cavour si arriva direttamente in piazza Duomo. La piazza, interamente pedonale, è davvero fantastica per i bambini, che possono scorrazzare liberamente, correndo in un contesto storico di una bellezza inestimabile all’inseguimento di piccioni!

bambino che corre nella piazza Duomo di Siracusa

il Duomo di Siracusa visto durante un viaggio con i bambini
Duomo di Siracusa

Non sono molto amante di chiese e edifici religiosi, ma devo dire che la chiesa del Duomo è davvero incredibile! In questa chiesa, infatti, si fondono e convivono armoniosamente capolavori artistici di diversi periodi storici e antiche dominazioni. Se in famiglia siete golosi, potete fermarvi al bar Condorelli per assaggiare qualche specialità siciliana.

Siracusa con i bambini: dove mangiare a Ortigia

bambini davanti al ristorante di siracusa

Il centro storico di Ortigia pullula di ristoranti, trattorie e locali, quindi trovare un luogo dove mangiare è davvero semplicissimo. Ti consiglio comunque due ristoranti:

Mùciula: un tapas restaurant in stile siciliano. Il locale è nuovo, molto colorato dal design molto originale. Abbiamo mangiato molto bene: tapas di pesce, spaghetti allo scoglio e fritturine di mare.

ristorante muciula di siracusa

Unica nota dolente: il ristorante non ha seggioloni, né fasciatoio. Ma voglio spezzare una lancia a favore del cameriere, che si è comunque premurato di fornirci due cuscini per usarli come rialzino.

Pepe verde: un ristorante di recente costruzione con un sala gioco per bambini. Non ci sono stata personalmente quindi non posso dirti se si mangia bene o meno. Ma gli do 10 punti per l’iniziativa a favore delle famiglie!

Siracusa con i bambini: la fonte Aretusa

la fonte aretusa che consiglio di visitare con i bambini

La fonte Aretusa è una di quelle cose che si deve assolutamente vedere con i bambini. Lo sapevi che la fonte è una sorgente di acqua dolce che sgorga sulle rive del mare? All’interno potrai notare dei bellissimi papiri e qualche uccello acquatico.

Scendendo verso il largo Aretusa c’è un piccolo e delizioso giardino con degli alberi incredibili. Maestosi ficus, all’interno dei quali i bambini hanno giocato facendo finta di essere delle piccole scimmiette nella giungla.

bambino che gioca sotto un albero di ficus a siracusa

Nella piazzetta c’è anche l’ingresso per l’acquario di Siracusa, un piccolo acquario tropicale che ospita anche degli squali e dei piranha. Purtroppo non posso darti una recensione dell’acquario perché abbiamo deciso di non visitarlo. Da quello che ho potuto vedere dall’esterno, credo che l’acquario necessiti di una maggiore organizzazione: diciamo che l’accoglienza non era proprio il top!

Abbiamo concluso la nostra giornata sulla spiaggetta antistante il giardinetto, giocando con la sabbia e lanciando qualche sassolino in mare (il che è meraviglioso considerando che siamo in pieno inverno!).

bambino che guarda il mare con il suo papà in una spiaggia a siracusa

visitare siracusa con i bambini in spiaggia

Un’ultima passeggiata lungo il Passeggio Aretusa per ammirare le barche ormeggiate e l’azzurro del mare che ci ha accompagnato durante il nostro piccolo itinerario!

Prima di lasciarti volevo darti altri due suggerimenti: due cose da fare a Siracusa con i bambini:

  • Il museo del Papiro, che si occupa di valorizzare le antiche tradizioni storiche legate al papiro
  • E poi volevo segnalarti un parco giochi (che può sempre tornare utile quando si hanno bambini desiderosi di correre dopo una giornata di giri turistici). Il parco si trova all’interno del Foro Siracusano, uno dei polmoni verdi della città.

Spero che i miei consigli per visitare Siracusa con i bambini possano esserti utili per trascorrere una giornata con la tua famiglia alla scoperta della mia bellissima Sicilia!

E se l’articolo ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo sui social!

Potrebbe interessarti anche:

Weekend con bambini in Sicilia: alla scoperta di borghi antichi e mercatini!

Cosa fare in Sicilia in inverno con i bambini

Cosa vedere a Palermo con i bambini in un giorno

claireinsicily

 

 

Informazioni su Claire 99 Articoli
Sono Chiara, mamma di due piccoli esploratori classe 2015 e 2013. Racconta-storie siciliane per passione ma con la valigia sempre pronta per vivere nuove avventure all'estero...

10 Commenti

  1. Dovevo visitare Siracusa lo scorso settembre, ma purtroppo il viaggio è saltato. Me la sono gustata un po’ qui, con il tuo articolo, sperando di poter visitare questo luogo di storia quanto prima. Grazie per le dritte!

  2. A Siracusa ci sono stata nel lontano 2001 e ho dei vaghi ricordi. Vorrei ritornare per rivisitarla perché è passato troppo tempo e sicuramente non in agosto (troppo caldo per andare in giro: mi ricordo solo di essere stata perennemente a mollo al mare).

    Mi ricordo la bellissima piazza dove c’è il Duomo, mi pento di non aver visitato l’anfiteatro e con il tuo post ho scoperto il Museo del Papiro: deve essere interessante!

    • Confermo, in agosto è davvero impossibile girare in centro con il caldo che fa! Il Museo del papiro è una chicca 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto