Musei per bambini a Roma: scopriamo Explora!

explora il museo dei bambini di roma

Immagina un museo dove la parola d’ordine sia: Vietato NON toccare! No, non è roba da adulti (noi grandi siamo abbastanza noiosi) oggi ti porto da Explora – il Museo dei Bambini di Roma, e qui tutto è magico per i nostri piccoli esploratori/aspiranti scienziati.

Tocca, scopri, sperimenta, gioca e non perdere mai quello sguardo così curioso!

Explora- il museo dei bambini di Roma

un bambino al museo dei bambini di Roma

La prima volta che ho portato i miei figli al museo dei bambini Explora di Roma, avevano all’incirca 3 e 1 anno. Sebbene ricordo si siano divertiti parecchio, questa volta a distanza di 2 anni hanno apprezzato molto di più il museo. La loro capacità di concentrazione è aumentata e anche la loro curiosità, in questo modo abbiamo potuto apprezzare tutte le installazioni e fare un maggior numero di esperimenti.

bambini che giocano al museo dei bambini di Roma

Explora è il primo museo per bambini privato in Italia, una struttura permanente dedicata ai bambini, alle scolaresche e alle famiglie.

Prima di visitare il museo ho detto ai miei figli: “bambini, oggi mamma vi porta in un museo dove si può toccare TUTTO”. Loro, rispondendomi con un sonoro EVVIVA,

bambini al museo per bambini di Roma
I miei piccoli esploratori qualche anno fa!

con gli occhi pieni di gioia non vedevano l’ora di arrivare naturalmente.

La visita non ha deluso le nostre aspettative, anzi! Abbiamo trascorso 1 ora e 45 di puro divertimento tra giochi d’acqua, giochi di squadra ed esperimenti scientifici e fisici. Una stupenda opportunità di gioco per i bambini, per sperimentare e apprendere sul campo.

Al museo dei bambini di Roma, il bambino è posto al centro di tutto, qui non ci sarà nessuno che gli dirà “non toccare”, “non giocare”, “stai fermo”. Uno spazio unico nel suo genere per dare libero sfogo alla creatività dei piccoli “scienziati”.

Cosa fare da Explora- il museo dei bambini di Roma

musei-per-bambini-Roma-explora

Da Explora si gioca, si sperimenta e si passano delle ore piacevoli in famiglia.

Il percorso inizia con un’area dedicata ai più piccoli dai 0-3 anni, uno spazio protetto e super colorato per i più piccolini, dove si può giocare tra tunnel morbidi, buchi e tane. Pannelli per suonare e bacchette luminose per scoprire forme e colori.

museo dei bambini di Roma

bambini al museo per bambini di Roma
I miei piccoli esploratori qualche anno fa!

museo explora di Roma

Divertente anche l’allestimento per scoprire come funziona la forza del vento.

Una delle attività più belle, preferite anche dai miei bambini, è sicuramente la parte interattiva con l’acqua. Prima si indossa un bel grembiulino impermeabile (ma tanto si bagnano lo stesso, te lo confermo) e poi si costruiscono dighe, si fanno travasi, si collegano tubi, si sperimentano varie leggi della fisica come quella dei vasi comunicanti o la macchina di Leonardo. Un vero spasso!

giochi d'acqua al museo dei bambini di Roma bambini che giocano al museo dei bambini di Roma

Molto carina anche la parte dedicata al cibo, alla spesa e all’educazione alimentare, dove i bimbi giocano a fare la spesa, scelgono e pesano gli alimenti per poi “pagare” tutto alla cassa. E ancora attività per conoscere ortaggi e verdure per scoprire anche da quale parte del mondo provengano.

educazione alimentare al museo dei bambini di Roma

Al piano superiore ci sono altre installazioni che a mio avviso sono più indicate per bambini dai 7 anni in su: scoprire le unità di misura, geometria e fisica.

Suggerimenti utili per visitare Explora, il museo dei bambini di Roma

un bambino al museo explora di Roma

La visita al museo dei bambini di Roma è a numero chiuso, organizzata su 4 turni della durata di 1 ora e 45 ciascuno. Puoi consultare gli orari qui. La struttura dispone di un bar, ristorante e negozio souvenir. I bagni sono pensati anche per più piccoli, con fasciatoio. È presente anche un bel parco giochi esterno per concludere in bellezza la visita al museo.

musei-per-bambini-Roma-explora

Noi abbiamo preferito pranzare all’esterno perché c’era davvero molta gente al ristorante del museo. Uscendo dal museo sulla via Flaminia ad angolo con piazza della Marina c’è un bar ristorante self service, di cui (aiuto) non ricordo il nome, dove con poco più di 30 euro abbiamo pranzato in 4.

Da Explora- Il museo dei bambini di Roma si possono organizzare anche feste di compleanno e partecipare a laboratori e campus. Basta visitare il sito EXPLORA, IL MUSEO DEI BAMBINI DI ROMA per organizzare la propria visita, consultare gli orari e i costi del biglietto d’ingresso.

Se sei titolare della card ViviParchi hai un’ingresso omaggio a fronte di due ticket adulti acquistati.

Guarda il video della nostra esperienza al museo dei bambini di Roma:

Ringrazio Explora, Il Museo dei Bambini di Roma per averci ospitato!

A presto,

Chiara

Potrebbe interessarti anche:

Andiamo a vedere i Dinosauri a Roma!

Una giornata al Museo Geologico Gemmellaro di Palermo

logo di claireinsicily blog di viaggi e vacanze in sicilia con i bambini

 

Avatar
Informazioni su Claire 160 Articoli
Sono Chiara, mamma di due piccoli esploratori classe 2015 e 2013. Racconta-storie siciliane per passione ma con la valigia sempre pronta per vivere nuove avventure all'estero...

10 Commenti

  1. Già il fatto che in museo si possa giocare con l’acqua per me è assolutamente da vedere! Travasare ,riempire,svuotare …Luca ci impazzirebbe. Da tenere presente!

  2. Grazie a questo tuo post ho scoperto questo meraviglioso museo che devo assolutamente visitare con la mia bimba!! Sono felice di sapere che esiste anche una sezione 0-3

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto