Guida per visitare Etna con bambini: emozioni ed esperienze sul vulcano

il Vulcano Etna da visitare con i bambini

Se stai programmando un viaggio in Sicilia, che sia estate, primavera, autunno o inverno non puoi perderti l’esperienza di visitare l’Etna con i bambini. Il vulcano attivo più alto d’Europa, dichiarato Patrimonio Unesco nel 2013. Tanti genitori mi hanno scritto per chiedermi se visitare l’Etna con i bambini sia effettivamente fattibile. Ecco perché oggi ho deciso di scrivere questa guida pratica con tutti i miei consigli utili da esperta del luogo. Cercherò di fornirti tutte le informazioni per rendere la tua esperienza sicura, divertente ed emozionante!

Sei pronto per salire in cima?

Itinerario Etna sud con i bambini: partiamo da Nicolosi

punto di partenza per visitare l'etna

Noi siciliani, l’Etna la chiamiamo “a Muntagna”, e la consideriamo un po’ come una grande mamma che ci abbraccia e ci protegge. Il legame è molto forte, una sensazione molto difficile da spiegare. L’Etna per me è casa, radici, la mia infanzia, il mio amore per la natura e la voglia di scoperta. Meraviglioso punto di riferimento disegnato nel cielo azzurro con i suoi pennacchi fumanti.

La cittadina di Nicolosi è il punto di partenza per iniziare la nostra esperienza sull’Etna. La città viene chiamata “La Porta dell’Etna” proprio perché la sua posizione strategica la rende un punto di accesso privilegiato al vulcano, grazie anche alla sua vasta offerta ricettiva.

Se non hai ancora fatto colazione ti consiglio di fermarti al bar Dolce Vita e fare il pieno di calorie. Tra pasticceria siciliana, cornetti e granite avrai solo l’imbarazzo della scelta.

Visitare l’Etna con bambini, Rifugio Sapienza e Crateri Silvestri

mamma e bambini sull'Etna

La nostra esperienza prosegue, stiamo quasi arrivando in cima, ma rimaniamo per un attimo a quota 1900 mt. dove si trova il Rifugio Sapienza, il nostro campo base per salire sull’Etna con i bambini.

Il Rifugio Sapienza è la stazione turistico-sportiva di Etna sud, pensa che ogni anno accoglie più di un milione di turisti. Ci sono diversi bar, ristoranti, negozi di souvenir e piccole bancarelle con prodotti tipici. Forse l’aspetto che mi piace di meno di questo versante, diventato davvero troppo turistico (ma alla fine il turismo alla Sicilia non può che fare bene!).

Per i bambini è molto carino il modellino dell’Etna in miniatura all’interno di un negozio di souvenir sotto il piazzale della Funivia dell’Etna.

modellino etna in miniatura
Etna in miniatura

rifugio in montagna sull'Etna

Ma la bellezza la puoi ammirare anche da qui, infatti a pochi passi dal piazzale ci sono i Crateri Silvestri, due crateri inattivi formatisi a seguito dell’eruzione del 1892. L’escursione al cratere inferiore è molto facile ed è possibile farla tranquillamente con i bambini.

Per raggiungere il cratere superiore bisogna fare un piccolo sforzo in più. Non è impegnativo ma richiede maggiore resistenza, diciamo che ho visto bambini di tre anni salire senza troppa fatica. Mio figlio è salito per la prima volta all’età di quattro anni.

un bambino sull'Etna

Ci piace moltissimo ammirare il panorama sul mare e andare in cerca di rocce che presentano caratteristiche diverse (quelle ferrose, quelle più scure ecc.)

crateri silvestri etna

Presso la stazione della Funivia dell’Etna a quota 1900 metri, è stata  installata una sala cinema in 7 D. Un simulatore per vivere le emozioni che regala la forza della natura: movimenti, vibrazioni, rumori, vento, acqua, sensazioni tattili. Un percorso che simula un’eruzione vulcanica, adrenalina e tanta energia!

La salita sul vulcano Etna in funivia e in jeep con i bambini, prezzi e consigli

due bambini in escursione in jeep sull'Etna

 

Parliamo adesso della salita in funivia e jeep fino a 3000 metri e vediamo anche quali accorgimenti saranno indispensabili per vivere questa bellissima esperienza con i bambini. Ho scritto un articolo completo sulla salita in funivia e in jeep che sono sicura riuscirà a rispondere a tutte le tue domande per vivere un’esperienza a misura di bambino.

due bambini sull'Etna
Merende al alta quota e il cratere di sud-est

 

E qui, che il cielo incontra la terra…il paesaggio è lunare, non c’è vegetazione, né alberi, solo sabbia vulcanica e tanto, tanto stupore, accompagnato talvolta dal “borbottio” della muntagna. La salita sul vulcano Etna con i bambini sarà un’esperienza che difficilmente riuscirete a dimenticare in famiglia, te lo posso assicurare! Una piccola curiosità, osserva bene…ci sono tante coccinelle!

 

Escursioni Etna con i bambini consigli e informazioni utili

mano che tiene cenere dell'Etna

E adesso alcune informazioni pratiche su come affrontare la salita al vulcano Etna con i bambini:

A quale altitudine è possibile portare i bambini?

un papà e due bambini sull'Etna
Un salto a quota 2500 mt.

Rispondo subito dicendo, che prima di qualsiasi salita in montagna è bene chiedere un parere al proprio pediatra, che saprà sicuramente fornirti tutte le risposte adeguate, in base, anche, allo stato di salute del tuo bambino.

In linea di massima posso dirti che fino agli 8-10 anni d’età, i bambini richiedono qualche piccolo accorgimento prima di una salita oltre i 2000 metri. È sempre consigliabile una salita lenta e graduale, per permettere al piccoli di acclimatasi.

bambini molto piccoli, al di sotto di un anno di età, non dovrebbero essere portati oltre i 2500 metri di quota, per precauzione (fonte: Fondazione Veronesi).

In tutti i casi è sempre bene valutare lo stato di salute del tuo bambino prima di affrontare la salita sull’Etna– mal d’orecchio, raffreddore, pressione bassa- possono rappresentare una controindicazione.

Come vestirsi per andare sull’Etna con i bambini

due bambini sull'Etna
Crateri Silvestri in estate: una giacca a vento è sempre utile!

In qualsiasi stagione vale sempre la regola del vestirsi a cipolla! Giacche a vento fondamentali anche in estate, cappello, scarpe chiuse e pantaloni lunghi. In inverno, in presenza di neve, prevedere abbigliamento termico da montagna e cambio completo per i bambini.

All’interno del tuo zaino non dimenticare acqua (in estate non essere parsimonioso), cibo (meglio barrette energetiche, cioccolato e frutta) e crema solare per tutta la famiglia! Lascia il superfluo e quello che non ti serve per non avere troppo peso sulle spalle.

Escursioni Etna con i bambini consigli e attività nei dintorni

 

Adesso voglio segnalarti alcune attività che potrai fare con i tuoi bambini nel parco dell’Etna. Ovviamente non potrai fare tutto in giornata, quindi è sempre meglio prevedere minimo 2 giorni interi da dedicare alla “muntagna”.

Nel versante sud ci sono due parchi avventura, dove i tuoi bambini potranno divertirsi come matti (e non solo loro) arrampicandosi tra gli alberi, seguendo percorsi studiati proprio per loro, in un contesto naturale unico. E ancora attività per conoscere la natura e anche l’astronomia:

Monti Rossi Adventure Park

La nostra meta fissa durante il caldo asfissiante delle giornate estive. Il Monti Rossi Adventure Park si trova all’interno della Pineta Monti Rossi di Nicolosi. Ci sono 7 percorsi sospesi sugli alberi, tre per bambini, tre per adulti ed uno dedicato ai più piccoli, suddivisi per difficoltà. E ancora…arrampicata sull’albero, area picnic, zona relax, piccolo punto ristoro (solo bevande e snack) e servizi igienici.

Parco Avventura Serra la Nave

Il parco avventura Serra la Nave si trova a 15 km da Nicolosi, completamente immerso nel parco dell’Etna.

Percorsi per grandi e piccini: Percorso baby lab con tappeti elastici, labirinto e laboratori natura per scoprire il bosco.  Area junior con 5 percorsi per bimbi sopra i 110 cm di altezza, di cui 4 con linee di vita continua, un nuovissimo sistema facilissimo da usare e sicuro al 100%. Area attrezzata per picnic con più di 30 tavoli, attività ed escursioni (anche a cavallo, nelle domeniche di luglio e agosto).

Parsifal Park

Un luogo davvero suggestivo che propone attività uniche alla scoperta della natura. Educazione ambientale per favorire il riconoscimento degli elementi in natura e il loro rispetto con decine di specie vegetali esclusive. Dimostrazione di antiche arti e mestieri direttamente con l’Apiculture, il Candido Baco da seta, il Carradore e il Cestinaio e ancora alla scoperta dei Rapaci in Volo con la loro storia e i metodi di addestramento e i numeri del Mago Nelson in compagnia dei suoi Pappagalli. Area picnic (i tavoli e gazebo devono essere prenotati in anticipo).

Osservatorio Astrofisico Serra la Nave

I bambini amano guardare le stelle, sognare lo spazio e la luna! Presso l’osservatorio Astrofisico, situato a 1735 m.s.l.m. potrai vivere una bellissima esperienza col naso all’insù! L’osservatorio è aperto a visite pubbliche e scolastica guidate da astronomi previa prenotazione. Le visite consistono nella visione di uno dei telescopi e nell’osservazione di uno o più oggetti astronomici e nelle relative spiegazioni sui fenomeni celesti legati alle osservazioni proposte. Per prenotazioni visita il loro sito.

Ma non ho finito qui perché c’è ancora:

museo della lava a viagrande
Museo della Lava- foto di Manuela Distefano

Trekking e Itinerari nel Parco dell’Etna con i bambini

sentiero etna con i bambini

La nostra muntagna è tanto generosa, non ha ancora finito di regalarti esperienze ed emozioni.

All’interno del Parco dell’Etna trovi numerosi sentieri per praticare trekking, o semplici passeggiate con i tuoi bambini. In questa sezione: Etna con bambini puoi trovare molti itinerari a prova di bimbo (garantiscono i miei due piccoli esploratori) in continuo aggiornamento!

Come prenotare un’escursione sull’Etna con i bambini

Salire in cima in funivia non è l’unico modo per vivere l’esperienza Vulcano, anzi ti dirò di più, spesso non è nemmeno quello più autentico. Esistono moltissimi itinerari e percorsi lontani dai sentieri più conosciuti e turistici, alcuni di questi sono poco accessibili e fuori dalla portata dei bambini ma ne ho scoperti alcuni molto particolari e affascinanti.

Salire sull’Etna con i bambini? Si può fare! E da oggi puoi prenotare la tua escursione sull’Etna direttamente qui, cosa aspetti?

Non mi resta che augurarti buona salita e buona scoperta del Vulcano più alto d’Europa per vivere un’esperienza indimenticabile con la tua famiglia!

escursione etna con bambini

Adesso tocca a te, raccontami la tua esperienza, hai mai visitato i crateri sommitali sull’Etna?

Stai programmando di farlo? Ti aspetto nei commenti 🙂

Credits: la foto di copertina è di Luca Distefano, un bravissimo fotografo siciliano, grazie Luca :-)!

I suoi scatti li trovi sulla pagina Facebook Passione Fotografica

logo di claireinsicily blog di viaggi e vacanze in sicilia con i bambini

 

 

 



Booking.com

Avatar
Informazioni su Claire 180 Articoli
Sono Chiara, mamma di due piccoli esploratori classe 2015 e 2013. Racconta-storie siciliane per passione ma con la valigia sempre pronta per vivere nuove avventure all'estero...

24 Commenti

  1. Anche coi bambini si possono fare belle escursioni. Io andrei sino al cratere, i vulcani mi piacciono anche se possono essere estremamente distruttivi.

  2. Sono stata tante volte lì intorno… ma sull’Etna non sono mai salita!!! Questo post è magnifico ed è pieno di consigli utili, e soprattutto mi fa venir voglia di organizzare subito una gita

  3. Sai che non mi aspettavo tutti questi bei parchi? E soprattutto non mi aspettavo che fosse possibile salire sul vulcano con abbastanza facilitá anche con i bambini! Passeró questo tuo post alle mie sorelle che questa estate faranno un on the road in Sicilia con quei capolavori dei miei nipoti 🙂

  4. Ho letto con interesse il tuo articolo e quando ho visto la funivia mi sono subito rincuorata. Quando poi ho visto i prezzi ho deciso che una bella camminata in salita può farmi solo bene ;). Ai miei ragazzi piacerebbe molto. In inverno potrebbe essere una valida scelta. Grazie

    • Purtroppo i prezzi della funivia sono abbastanza proibitivi, tuttavia è l’unico modo che consiglio per arrivare su in cima con i bimbi

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.