Esperienze in Sicilia: Una giornata con le caprette girgentane

esperienze in sicilia vedere la capretta girgentana

Questa è la storia di come quattro caprette girgentane incontrarono, un giorno, una giovane coppia di Agrigento. La storia vuole che queste caprette, da quattro siano diventate cento venti e che, insieme a questa giovane coppia, abbiano dato vita a un’azienda agricola unica nel suo genere. Un’azienda (in provincia di Agrigento) che oggi offre ai visitatori delle esperienze autentiche: l’esperienza di sentirsi per un giorno antichi pastori di capre girgentane!

Esperienze in Sicilia: come nasce l’idea dell’Azienda Agricola

vedere una capretta girgentana una delle esperienze da fare in Sicilia

Abbiamo avuto il piacere di conoscere Valeria, Peppe e i loro tre figli, in occasione del nostro blogtour #agrigento4kids. Stavo cercando delle esperienze vere, genuine, che potessero avvicinarci alla terra e alle antiche tradizioni della Sicilia. Così, grazie al suggerimento di Laura Danile, bravissima archeologa e guida della Valle dei Templi e, al supporto di Marcello Mira, social media manager e gestore della pagina facebook Visit Agrigento, siamo arrivati all’Azienda Agricola Casuccio, in provincia di Agrigento.

esperienze-in-sicilia-capretta-girgentana

Tutto nasce per gioco- mi racconta Valeria- avevamo acquistato quattro caprette per i bambini. Poi da quattro, queste caprette, sono diventate otto, poi venti, poi cinquanta, fino ad arrivare oggi a centoventi esemplari di caprette girgentane. E così che ci siamo ritrovati piacevolmente catapultati in una nuova vita e una nuova sfida: gestire una famiglia numerosa e un’azienda agricola.

Esperienze in Sicilia: cos’è esattamente una capretta girgentana?

vedere una capretta girgentana una delle esperienze da fare in Sicilia

La capra girgentana (il nome deriva da girgenti, Agrigento) è una razza molto particolare, definita da alcuni “la modella delle capre”. La prima cosa che colpisce quando le vedi sono queste lunghe corna a forma di spirale (ancora più grandi negli esemplari maschi).

vedere una capretta girgentana una delle esperienze da fare in Sicilia

Hanno un pelo bianco lungo e folto e sono degli animali davvero dolcissimi, tant’è che durante la nostra visita si avvicinavano per farsi fare le coccole.

Il loro latte è molto pregiato e conosciuto per la qualità dovuta all’ottimo equilibrio tra grasso e proteine: nutriente e leggero nell’odore e nel sapore.

latte capretta girgentana

Questa capre non hanno avuto vita facile nel corso dei secoli. Da 70 mila esemplari negli anni 30/40, oggi se ne contano 1.500.

caprette girgentane una delle esperienze in Sicilia da fare

Rimangono ancora a rischio d’estinzione ma grazie all’aiuto di persone come Peppe e Valeria, di varie associazioni e aziende che operano nel territorio e, al presidio Slow Food istituito nel 2000, si sta riuscendo a salvaguardare questo meraviglioso esemplare che sembra arrivare in Sicilia all’epoca della colonizzazione greca. Un’istituzione da salvare e da preservare! Oggi se ne possono ammirare degli esemplari anche alla Valle dei Templi.

La nostra esperienza in Sicilia con le caprette girgentane

esperienze in sicilia-inizio percorso
Inizio percorso esperienza con le caprette grigentane

Arrivati nel primo pomeriggio siamo subito andati a vedere le caprette, nel tragitto che dal parcheggio conduce al caprile, Peppe ci ha raccontato la storia di queste caprette dal passato mitologico: si racconta che la capra Amaltea avesse nutrito Giove con il suo prezioso latte. Il suo corno spiralato, come quello della Girgentana, era immaginato come un contenitore di ricchezza, prolificità, abbondanza.

Piccolo sentiero prima di arrivare dalle protagoniste dell'esperienza
Piccolo sentiero prima di arrivare dalle protagoniste dell’esperienza

Le esperienze in azienda agricola non sono mai l’una uguale all’altra, nulla di preconfezionato per un turismo di massa. Qui si va per fare i pastori e bisogna seguire i ritmi della giornata. Così un giorno ti potrai trovare a mungere le capre, un altro ad andare in caseificio per preparare il Tumazzo (formaggio primo sale nel siero della ricotta) e un altro ancora a raccogliere ortaggi nell’orto.

La parola d’ordine qui è: rallenta!

Mio marito ed io abbiamo provato, per la prima volta in assoluto, l’esperienza di mungere un animale. Grazie all’aiuto di Peppe, siamo riusciti a tirare un po’ di latte dalla capra.

uomo che munge una capra, una delle esperienze da fare in Sicilia
La mungitura…che esperienza!

mungitura di una capretta girgentana una delle esperienze da fare in Sicilia

I bimbi si sono dati alla toelettatura e anche loro alla mungitura, poi hanno corso, giocato (anche con il fango!!), si sono fatti dei nuovi amici e, portato il latte appena munto a casa di Valeria e Peppe.

esperienze-in-sicilia-capretta-girgentana
Adesso tutte dal “parrucchiere”!

bimbi che trasportano un secchio con il latte

Lì, una tavola ricca di cose buone da mangiare stava aspettando solo noi per essere svuotata!

Durante la bella stagione le degustazioni si fanno fuori a bordo piscina, dove tra l’altro gli ospiti possono fare un bagno per rinfrescarsi dalla calura estiva.

degustazione di prodotti tipici Sicilia

Noi abbiamo fatto la degustazione dentro casa perché il tempo non era dei migliori. Abbiamo assaggiato tutti i formaggi prodotti dall’azienda: dal primo sale alla robiola e tanti altri formaggi squisiti. Caponata, peperoncini ripieni, pane con farina di tummina e altre specialità tutte assolutamente a km zero!

degustazioni e esperienze in Sicilia

Peppe mi ha raccontato che in genere gli ospiti arrivano intorno alle 18 per iniziare l’esperienza, ma stanno così bene che spesso e volentieri li trovi lì fino a mezzanotte! Perché questa non è una semplice esperienza turistica. Io la definirei una vera esperienza di vita, fatta di persone, di cose semplici. Frutto dell’amore per la propria terra e per le tradizioni.

bimbo che gioca con le caprette girgentane

Ho concluso l’esperienza da Valeria e Peppe con un bel bagaglio da portarmi dietro. Ancora un altro tassello che mi sta aiutando a ricomporre il puzzle della mia terra, la Sicilia.

Se anche tu vuoi vivere un’esperienza in Sicilia da vero pastore allora ti consiglio di contattare Valeria e Peppe (Azienda Agricola Casuccio Valeria) direttamente sulla loro pagina Facebook qui.

E non dimenticare di condividere l’articolo sui social se ti è piaciuto.

Mi trovi anche su Facebook alla pagina ClaireinSicily e su Instagram @claireinsicily, per seguire le Stories e le dirette delle nostre gite e dei nostri viaggi!

A presto,

Chiara

Potrebbe interessarti anche:

Visitare la Valle dei Templi con i bambini: i consigli dell’archeologa family friendly!

Dove dormire a Agrigento: Donna Franca ospitalità siciliana

logo di claireinsicily blog di viaggi e vacanze in sicilia con i bambini

 

Informazioni su Claire 114 Articoli
Sono Chiara, mamma di due piccoli esploratori classe 2015 e 2013. Racconta-storie siciliane per passione ma con la valigia sempre pronta per vivere nuove avventure all'estero...

4 Commenti

  1. Ma che belle queste caprette! Ora ho realizzato perchè una nota marca di prodotti di latte di capre si chiama Amaltea! Non conoscevo la storia dietro a questo nome!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto