Una giornata a Montalbano Elicona con bambini

collage di foto di montalbano elicona

Nel 2015 Montalbano Elicona è stato eletto “Borgo più bello d’Italia” dalla trasmissione “Alle Falde del Kilimangiaro” e, da quel momento, questo caratteristico borgo medievale è diventato una delle mete più gettonate della Sicilia. Questo gioiellino medievale, si trova in provincia di Messina nell’entroterra del golfo di Patti. Un borgo da visitare tutto l’anno anche con i bambini.

Gita a Montalbano Elicona con bambini, alla scoperta di uno dei borghi più belli d’Italia

una bambina a montalbano elicona

Si arriva a Montalbano Elicona attraversando un percorso stradale suggestivo e ricco di vegetazione lussureggiante. Le costruzioni e lastricati in pietra arenaria illuminano la piazza principale.
Consiglio una prima tappa al bar Maxim’s, dove si possono gustare degli ottimi dolci locali con frutta secca.
L’itinerario prosegue tra i vicoli del borgo lungo la Via Mastropaolo, dove abbiamo trovato dei disegni realizzati in sabbia colorata che celebrano la festività del corpus domini.
In ogni angolo vengono messi dei cestini di petali profumati, che vengono gettati, in seguito, per i vicoli durante le processione.
Arriviamo dunque davanti al Duomo, dal prospetto normanno ben conservato, e ci avvicendiamo verso il castello.
Il grande castello si erge su basamento roccioso e apre la visita su un cortile. I bambini hanno apprezzato molto la visita del castello; consiglio anche una tappa al Museo didattico delle armi bianche e quello degli strumenti musicali antichi. Bellissime le ricostruzioni di abiti regali medievali, pieni di preziosi e filati pregiati.
Torre del Castello di Montalbano Elicona

castello di Montalbano Elicona

Visitare Montalbano Elicona a Natale

montalbano elicona di sera

In inverno, il borgo di Montalbano Elicona, festeggia la magia del Natale e ospita uno dei presepi viventi più belli della Sicilia. Il Presepe vivente di Montalbano Elicona ha un forte valore culturale e religioso.

L’intero paese si trasforma in un villaggio d’altri tempi, quei tempi in cui il pane si cuoceva nei forni a legna e il fabbro lavorava il ferro battuto lungo le via del borgo. E ancora la preparazione di ricotte fresche e formaggi nelle antiche botteghe e di dolci fatti in casa.

Visitare il Bosco di Malabotta e l’Altopiano dell’Argimusco

rocca dell'argimusco vicino montalbano elicona

Ho recentemente visitato il Bosco di Malabotta e l’Altopiano dell’Argiumusco e sono stata letteralmente rapita dall’atmosfera, quasi mistica e spirituale, che si respira in quei luoghi.

escursionisti al Bosco di Malabotta
Il nostro gruppo di future guide naturalistiche- Foto by Giò Giusa

Il Bosco di Malabotta è uno dei più antichi della Sicilia e ospita al suo interno il sentiero dei Patriarchi, centenari e imponenti alberi di Roverella che assumono forme monumentali straordinarie. Libero spazio all’immaginazione e alla fantasia per grandi e piccini!

L’Altopiano dell’Argimusco (chiamato erroneamente anche con il nome Megaliti dell’Argimusco) è un sito di notevole importanza paesaggistica, storica e archeologica.

roccia a forma di aquila sull'argimusco

Con il termine megaliti si intende infatti designare una struttura in pietra dalle forme molto semplici e dalle grandi dimensioni, costruita dall’uomo senza alcun uso di leganti come cemento o calce. Un esempio è senza dubbio i Stonehenge in Inghilterra.

Nulla a che vedere, però, con le Rocche dell’Argimusco che, come dimostrano alcuni studi e ricerche archeologiche e geologiche, sono delle rocce modellate esclusivamente dall’acqua e dal vento.

figura femminile e maschile Rocche Argimusco

Il fatto che la natura abbia creato queste rocce dalle forme più bizzarre, a mio avviso, conferisce al sito un fascino ancora più intenso. Attraverso la capacità umana di associare a qualsiasi oggetto una forma conosciuta, nota con il nome di pareidolia, è possibile individuare un’aquila, un guerriero o un sacerdote, una scimmia, occhi e una donna che prega.

Insomma qui l’immaginazione, soprattutto se la visita con i bambini, potrà viaggiare a ruota libera.

Il sito è facilmente visitabile anche con i bambini.

Conoscevi anche tu il borgo di Montalbano Elicona e i suoi dintorni?

Ti aspetto nei commenti.

A presto,

Chiara

 

Foto e testi di
Lara Grimaudo- Chiara Falsaperla
Avatar
Informazioni su Claire 160 Articoli
Sono Chiara, mamma di due piccoli esploratori classe 2015 e 2013. Racconta-storie siciliane per passione ma con la valigia sempre pronta per vivere nuove avventure all'estero...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto