Una giornata a Montalbano Elicona con bambini

Gita a Montalbano Elicona con bambini, alla scoperta di uno dei borghi più belli d’Italia

Nel 2015 Montalbano Elicona è stato eletto “Borgo più bello d’Italia” dalla trasmissione “Alle Falde del Kilimangiaro” e come possiamo dargli torto? Questo gioellino medievale, si trova in provincia di Messina nell’entroterra del golfo di Patti.

Nel post di oggi ospito una cara amica viaggiatrice e appassionata di viaggi e turismo proprio come me:
Lara, classe ’75, mamma a tempo pieno di Lucrezia e Giovanni, appassionata di viaggi, riciclo di materiali poveri e fai da te. Dopo una laurea nel settore turistico e varie specializzazioni nel settore della comunicazione approda nel mondo del lavoro occupandosi per diversi anni di  Turismo Incoming. Adesso coltiva i suoi sogni nel cassetto in attesa di realizzarli tutti. 
Arriviamo a Montalbano Elicona, borgo medievale in provincia di Messina, attraversando un percorso stradale suggestivo e ricco di vegetazione lussureggiante.
È un pomeriggio d’estate. Accolti da un’aria frizzantina ci immergiamo in un’atmosfera d’altri tempi!
Le costruzioni e lastricati in pietra arenaria illuminano la piazza principale.
Prima tappa, bar Maxim’s, dove gustiamo ottimi dolci locali con frutta secca.
Alzando lo sguardo dalla piazza veniamo salutati dal bel maniero che domina il borgo.
Ci incamminiamo tra i vicoli e percorrendo Via Mastropaolo, veniamo folgorati dai disegni realizzati in sabbia colorata che celebrano la festività del corpus domini, in ogni angolo anche cestini di petali profumati, che verranno gettati per i vicoli durante le processione, un esplosione di odori. Giungiamo dinanzi al Duomo, dal prospetto normanno ben conservato e ci avvicendiamo verso il castello. Sorci di paesaggi attirano l’interesse di ogni turista, pietra arenaria, fiori colorati, incisioni di stemmi nobiliari incorniciano la nostra passeggiata.
Il grande maniero si erge su basamento roccioso e apre la visita su un cortile. Siamo accolti dalla gentilezza del personale e ci addentriamo nella magia del castello. Tappa al Museo didattico delle armi bianche e quello degli strumenti musicali antichi. Bimbi e grandi restiamo ammirati alla vista delle ricostruzioni di abiti regali medievali, pieni di preziosi e filati pregiati, fuori dal castello d’uopo una vista al panorama dalla torre.
Torre del Castello di Montalbano Elicona
Finiamo la nostra passeggiata ammirando il panorama dal belvedere del borgo, sognando di principi e principesse, odori, colori e tanto altro ancora.
Per avere maggiori informazioni sul Borgo visitate il sito ufficiale del Comune di Montalbano Elicona.
Lara Grimaudo
Informazioni su Claire 77 Articoli
Sono Chiara, mamma di due piccoli esploratori classe 2015 e 2013. Racconta-storie siciliane per passione ma con la valigia sempre pronta per vivere nuove avventure all'estero...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*