Carnevale di Acireale 2020 con i bambini: una festa per le famiglie

bambini che festeggiano il carnevale di acireale

Il Carnevale di Acireale è uno degli eventi più importanti della Sicilia Orientale e di sicuro, uno dei carnevali più belli d’Italia. Le vie barocche del centro storico della città prendono vita grazie alle sfilate dei tradizionali carri allegorici, che attraverso le abili mani dei cartapestai, raccontano in chiave satirica la società odierna.

In rete troverai di sicuro moltissime informazioni sulle origini e la storia di questa straordinaria festa che segna l’identità del popolo acese. Ma non è questo l’argomento di questo articolo. Con questo post voglio darti invece delle informazioni pratiche su come partecipare al Carnevale di Acireale anche con i bambini. E lo voglio fare perché io, in primis, ho sempre rinunciato ai festeggiamenti per la paura della folla e degli stupidi scherzi, spesso pesanti, messi in atto da coloro che usano la festa soltanto per creare stupidi disagi.

Se c’è una cosa che posso affermare dopo aver partecipato al Carnevale di Acireale 2020 con i miei figli è che quest’anno il Carnevale è una vera festa per le famiglie.

Carnevale di Acireale 2020: dove parcheggiare

carro allegorico carnevale di acireale

Il primo “ostacolo” da superare è il fattore parcheggio. Le strade di accesso al centro storico sono per ovvi motivi chiuse, bisogna quindi trovare posto per la propria auto o all’interno dei parcheggi che sono stati messi a disposizione per l’evento o, con una buona dose di fortuna, lungo le vie che non sono incluse nel circuito. Io consiglio i seguenti parcheggi:

  • Parcheggio in piazza Cappuccini per chi viene dalla nazionale SS114
  • Parcheggio Area COM per chi proviene dall’autostrada

Il costo del parcheggio è di 5 euro al giorno per un’automobile.

Qui una tabella con le indicazioni per altri parcheggi segnalati sul sito ufficiale del Carnevale di Acireale.

tabella parcheggio carnevale di acireale

Si paga per assistere al Carnevale di Acireale?

La risposta è sì e il costo del biglietto è di 5 euro ad adulto, gratis per i bambini di altezza fino a un metro e venti. C’è la possibilità di acquistare un ticket abbonamento se si vuole partecipare più di una volta e il costo è di 20 euro per 6 ingressi. Le persone con disabilità con accompagnatore non pagano.

carri in piazza indirizzo Acireale

Se per alcuni pagare sembra un’ingiustizia, io devo dire che da quando è stato fissato un ticket di ingresso si respira un’aria più sicura e serena. Una sorta di filtro, se così lo possiamo definire, che invita le persone che vogliono far festa senza nuocere agli altri ad entrare e quelli che vogliono solo “danneggiare” a rimanere gentilmente fuori.

carro carnevale di acireale

Per chi ha bambini molto piccoli, o per chi vuole portare persone anziane consiglio di acquistare un ticket supplementare di 3 euro a persona per poter usufruire dei posti in tribuna, montata in corrispondenza di piazza Indirizzo di fronte la Villa comunale, così da poter vedere gli spettacoli dei carri comodamente seduti.

Quali sono i giorni e gli orari migliori per andare al Carnevale di Acireale con i bambini?

bambini che saltano al carnevale di acireale

Da qualche anno l’amministrazione comunale ha vietato l’utilizzo e la vendita delle fastidiose bombolette di schiuma e dei martelli di plastica utilizzati, per puro divertimento, per colpire le teste dei passanti. Un giusto accorgimento che rende la festa più vivibile e sicura anche per chi la vive in famiglia.

due bambini sui carri del carnevale di acireale

Gli orari che mi sento di consigliare per assistere ai festeggiamenti del Carnevale sono quelli che vanno dalle 11 del mattino fino alle 16 del pomeriggio. Noi siamo arrivati alle 12 e, dopo una tranquilla passeggiata e un pranzo veloce, abbiamo atteso la sfilata dei carri, intorno alle 15 posizionandoci all’altezza di piazza Indirizzo.

carri carnevale

Eviterei sicuramente i giorni clou ovvero, la domenica che precede il carnevale e il martedì grasso (25 febbraio).

Da non perdere con i bambini è anche la mostra dei carri in miniatura organizzata dall’Associazione Culturale Gruppo Liberi Artisti. Si tratta di un’esposizione di piccole opere realizzate dai più giovani.

Segnalo inoltre il Luna Park allestito presso l’area COM di Acireale, che si trova nella zona alta del corso Italia.

Dove mangiare ad Acireale

bambini che festeggiano il carnevale di acireale

Lungo il circuito del Carnevale di Acireale non mancherà di certo l’occasione per mangiare e/o sgranocchiare qualcosa. Le bancarelle con i prodotti tipici, i dolci, le chiacchiere e le zeppole sono un must durante questa festa.

bancarella di dolciumi al carnevale di acireale

Se vuoi consumare un pranzo veloce e semplice allora ti consiglio Plaza Toast in piazza Garibaldi, dove troverai una vasta scelta di toast davvero buoni e menù bambini con gadget in omaggio. Oppure come da suggerimento di alcune mamme che lo hanno provato segnalo Casa e Putia in via Romeo.

Dove trovare il programma completo del Carnevale di Acireale

un carro allegorico del carnevale di acireale

Il programma completo con gli orari delle sfilate e gli spettacoli lo trovi sul sito ufficiale del Carnevale di Acireale. Ti consiglio di studiarlo prima per sapere con esattezza dove e quando saranno gli eventi da non perdere.

Dove dormire ad Acireale

Qui di seguito un elenco di strutture situate ad Acireale e dintorni:

B&B Lu Paradisu

Ibis Hotel

Best Western Hotel Santa Caterina

Orizzonte Acireale Hotel

Santa Tecla Palace

Spero di averti fornito le giuste informazioni per assistere a una delle feste più belle d’anno in famiglia, scrivimi se hai altri suggerimenti utili o se vuoi avere maggiori informazioni.

Evviva il Carnevale di Acireale!

E non dimenticare di seguirmi anche su Facebook e Instagram 🙂

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara (@claireinsicily) in data:

A presto,

Chiara

Dove dormire ad Acireale e dintorni: B&B Lu Paradisu

Percorsi Trekking Sicilia con bambini: La Timpa di Acireale

 

Avatar
Informazioni su Claire 175 Articoli
Sono Chiara, mamma di due piccoli esploratori classe 2015 e 2013. Racconta-storie siciliane per passione ma con la valigia sempre pronta per vivere nuove avventure all'estero...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.