6 Giochi da fare sulla neve con i bambini

giochi da fare sulla neve con i bambini immagine di copertina

Una siciliana che da consigli sui giochi da fare sulla neve con i bambini! Strano vero? Effettivamente, io la neve la vedo davvero poco, da febbraio fino a marzo direi, quando l’Etna si colora di bianco. Ma quando c’è, cerchiamo di vivercela al meglio! Recentemente ho sperimentato qualche attività carina da fare sulla neve con i bimbi, alcune classiche altre un po’ più estrose.

#1 Scivolare con la paletta da neve

paletta da neve per giocare sulla neve con i bambini

Questa è la versione moderna dell’utilizzo delle buste per scivolare sulla neve! Questa paletta l’ho scoperta recentemente e l’ho trovata davvero geniale! In pratica è una piccola “pedana” fatta con un materiale molto morbido, che permette di scivolare senza bagnarsi, la schiuma infatti isola dal freddo. E molto pratica e comoda, la puoi anche arrotolare e metterla nello zaino, ideale anche per un picnic! E poi costa davvero pochissimo, insomma divertimento a prezzi contenuti!

# Fare castelli di sabbia…ops…di neve

Armatevi di secchielli e palette quando andate in montagna perché i bimbi hanno una fantasia sfrenata! Dopotutto non esistono solo i castelli di sabbia, no? Elsa di Frozen insegna! Castelli, fortini, buche…insomma c’è l’imbarazzo della scelta.

#3 Fare la granita con la neve

Se avete seguito le mie stories avrete sicuramente visto che abbiamo fatto la granita con la neve. Sì, ok non è molto igienico ma ogni tanto chissenefrega! A proposito di granita, lo sapevi che ad inventarla è stato un certo Francesco Procopio dei Coltelli, un cuoco trezzano vissuto tra il ‘600 e il ‘700? Secondo la storia, gli abitanti di Aci Trezza avevano una sorta di borraccia fatta di un materiale che oggi non useremmo mai: il piombo fuso! Questi signori, salivano sull’Etna e recuperavano la neve conservandola in questi contenitori. Una volta arrivati a valle la “cunzavano” con succo di limone o d’arancia e zucchero. Lo chef Procopio portò questa tradizione in Francia riscuotendo un notevole successo. Oggi a Parigi presso il Café Procope, si trovano delle foto d’epoca di Aci Trezza E tu, dove hai mangiato la granita più buona in assoluto? #visitsicilyinfo #visitsicily #lovesicily #loveetna #etnalover #sicilywithkids #sicilyontheroad #volgosicilia #ig_sicily #ig_sicilia #travelbloggerlife #travelinitaly #travelinsicily #travelingwithkids #travelwithkids #familytravelblogger #familytrips #viaggiperfamiglie #viaggiareconibambini

Un post condiviso da Chiara (@claireinsicily) in data:

Questa è una cosa davvero particolare che abbiamo sperimentato qualche giorno fa sull’Etna. La ricetta è semplice: da casa porta un limone e/o un’arancia, un barattolino di zucchero, bicchiere e cucchiaio. Una volta sulla neve, prendine un po’ e mettila dentro il bicchiere, aggiungi succo di limone o succo d’arancia, un cucchiaino di zucchero, mescola e assaggiala! Ok, non sarà la cosa più igienica del mondo, magari non prendere la neve che si trova in superficie, scava un pochino e prendi quella pulita. Una volta si può anche fare, dopotutto la ricetta della granita originale è proprio questa.

#4 Fare i pupazzi di neve

pupazzo di neve un'idea per giocare sulla neve con i bambini

Qui andiamo proprio sul classico…chi non ha mai fatto un pupazzo di neve in vita sua? Io ci provo, però, non faccio mai in tempo a finirlo che i miei bimbi lo distruggono. Puoi vederlo dalla foto, i miei pupazzi di neve sembrano più spaventapasseri! Che dirti, a loro piace la versione “distruggo il pupazzo di neve”! Non dimenticare di portare da casa qualche carota e qualche sciarpa e cappello in più, per coprire bene il nostro “Olaf”.

#5 Andare sullo slittino

Per chi, sulla neve, ci va seriamente (non come me che faccio granite e spaventapasseri), allora non potrà mancare lo slittino. Una delle attività più divertenti sia per grandi che per piccini. Nella foto, mamma Robi, autrice del blog Tre Cuori e Una valigia ci mostra la stupenda Valle d’Aosta! In genere lo slittino lo puoi acquistare a prezzi abbastanza contenuti (anche da Decathlon) oppure noleggiarlo presso le stazioni sciistiche.

#6 Fare le impronte degli animali

impronta di un gatto sulla neve

Avere la fortuna di trovare un’impronta di qualsiasi animale sulla neve, è già un’esperienza meravigliosa! Ma non sempre si ha la fortuna di trovarle. Allora, armati di fantasia e immaginazione, usa quello che trovi nel bosco, legni, foglie, sassi, le vostre scarpe (perché no), per creare le impronte degli animali preferiti dei tuoi bambini.

Adesso tocca a te, raccontami…che giochi fai sulla neve? Ti aspetto nei commenti 🙂

Mi trovi anche su:

Facebook alla pagina ClaireinSicily 

Instagram @claireinsicily, per seguire le Stories e le dirette delle nostre gite e dei nostri viaggi!

Potrebbe interessarti anche:

Weekend sull’Etna in famiglia: uno chalet, un bosco e due volpi

Guida per salire sull’Etna con bambini: emozioni ed esperienze sul vulcano

 

Informazioni su Claire 99 Articoli
Sono Chiara, mamma di due piccoli esploratori classe 2015 e 2013. Racconta-storie siciliane per passione ma con la valigia sempre pronta per vivere nuove avventure all'estero...

9 Commenti

  1. Io da piccola adoravo la granita fatta con la neve… e ancora oggi la ripropongo a mio figlio quando nevica!… e anche se effettivamente proprio igienico non è… per una volta si può fare eccome!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto